Sembra che non stiamo buttando via tutti i vecchi abiti quando gli stilisti presentano i dettami della moda per la prossima stagione. Abbiamo però anche bisogno di spaziare un po’ e ci facciamo un giro tra le vetrine e i nuovi negozi per allargare il nostro guardaroba, restare trendy, curiosare rispetto a quanto di nuovo c’è…

Ti darò quindi alcuni consigli per un acquisto riuscito quando esci a fare shopping:

1./ Prenditi tutto il  tempo necessario! Per pianificare il tuo guardaroba, studiarti le tappe dei tuoi negozi rispetto ai gusti e le necessità…Magari anticipati con qualche combinazione davanti allo specchio rispetto ai modelli che ti stanno meglio  e che vorresti sperimentare con altri colori o varianti. Visita anche i siti web e fashion blog per farti nuove idee e chiedi consigli a consulenti di moda se ne hai possibilità o ai commessi disponibili.

2./Scegli quello che fa per te! Considera la tua corporatura e seleziona solo i capi di moda che ti stanno meglio e ti convincono. Ad esempio, una gonna multistrato, anche se bellissima, non’è adatta ai fianchi larghi…

3./ Elementi base, gli accessori! Questi dovrebbero essere sempre di materiali e lavorazioni di alta qualità, monocromatici in tonalità neutre dal nero al cammello (cinture, borse, sciarpe, guanti). Di solito sono più costosi ma ti dureranno anche diverse stagioni. Migliorali con accenti di colore, camicette, top, maglioni dalle fantasie vivaci.

4./Non scartare gli accessori delle stagioni passate! Se sono ben conservati e non molto alla moda, puoi facilmente includerli nel tuo guardaroba  per la prossima stagione.

5./Le lunghezze della gonna! Controlla la lunghezza della gonna in posizione seduta. Se devi abbassarla tutto il tempo, ti sentirai scomoda e il tuo aspetto non sarà troppo elegante. Le gambe si allungano visivamente con l’orlo della gonna più stretto appena sotto il ginocchio 

6./ Le scarpe! I tacchi alti, rendono le gambe particolarmente eleganti e le fanno apparire più snelle. Ma non esagerare con l’altezza a meno che non la controlli davvero, anche il tacco basso aggiunge visivamente centimetri e le renderà più slanciate.

7./La combinazione dei colori! Quando abbiamo un altro colore più chiaro, più scuro oppure più forte ma della medesima tonalità che spicca sulla tinta base del nostro capo con cui stiamo cercando una combinazione, ne può uscire uno sfortunato fashion test. Di solito è meglio scegliere un colore complementare. È anche rischioso combinare tre o due tonalità dello stesso colore. 

8./Fantasie esotiche e animalier! Prestare attenzione alla linea sottile che divide il buon gusto dalla volgarità e che può capitare quando si esagera nel cercare di essere troppo seducenti. Ad esempio il profondo decolleté che lascia intravedere la fantasia tipicamente leopardata di un capo di biancheria intima con la combinazione di gioielli d’oro è un tentativo un po’ rischioso…

9./Il guardaroba di notte per il giorno! Sarai particolarmente alla moda se indossi camicie da notte, top, pantaloni e pigiami con tessuti tenui durante il giorno. È particolarmente conveniente ad esempio indossare una tuta lunga sotto una giacca aperta con pantaloni attillati. 

10./Le prossime tendenze! Stanno tornando le variazioni ispirate a uniformi militari, colori metallici, pizzi e tessuti traslucidi, la seta, motivi etnici, grandi motivi luminosi, lo stile che presenta la leggerezza, trasparenza e la giocosità!

Queste sono solo alcune dritte, per approfondire, puoi sempre rivolgerti a un personal shopper che ti può aggiornare sulle ultime tendenze e ti aiuterà a scegliere ciò che fa per te allargando i tuoi orizzonti nel settore moda. È un’esperienza da provare almeno una volta, te lo consiglio tantissimo!